Amministrazioneaziendale.com

Agenzia delle Entrate

Agenzia delle Entrate

Prima di iniziare con la lettura di questo articolo, mi permetto di consigliarti di scaricare gratuitamente la mia guida "25 Idee per rendere vincente la tua impresa" che ho preparato per aiutarti a gestire al meglio la tua attività, da un punto di vista fiscale e gestionale.

L’Agenzia delle Entrate è un ente pubblico non economico e svolge le funzioni e i compiti che le sono attribuiti dalla legge in materia di entrate tributarie e diritti erariali.

Il suo obiettivo è di perseguire il massimo livello di adempimento degli obblighi fiscali e lo fa attraverso la semplificazione dei rapporti con i contribuenti, l’offerta di informazioni e assistenza, nonché i controlli diretti a contrastare gli inadempimenti e l’evasione fiscale, nel rispetto dei principi di legalità, imparzialità, trasparenza e secondo criteri di efficienza, economicità ed efficacia.

Sottoposta alla vigilanza del Ministro dell’Economia e delle Finanze, che mantiene la responsabilità di indirizzo politico, l’Agenzia opera in piena responsabilità gestionale ed operativa, e gode di autonomia regolamentare, amministrativa, patrimoniale, organizzativa, contabile e finanziaria.


I rapporti tra il Ministero dell’Economia e delle Finanze e l’Agenzia sono regolati da una Convenzione triennale, con adeguamento annuale per ciascun esercizio finanziario, nella quale sono indicati i servizi da assicurare, gli obiettivi da raggiungere e le relative risorse.

L’Agenzia promuove e fornisce i servizi per la gestione dei tributi di competenza delle regioni e degli enti territoriali, con cui stipula convenzioni per la liquidazione, l’accertamento, la riscossione e il contenzioso dei rispettivi tributi.





Obiettivi dell’Agenzia in sintesi

• Semplificazione dei rapporti con i contribuenti;
• Miglioramento della qualità dei servizi di assistenza ed informazione;
• Potenziamento dell’azione di contrasto all’evasione;
• Ricerca della massima efficienza
• Promozione dell’immagine, dell’autorevolezza e del ruolo dell’agenzia