Amministrazioneaziendale.com

Esonero dal Canone Abbonamento RAI

Esonero dal Canone Abbonamento RAI

Prima di iniziare con la lettura di questo articolo, mi permetto di consigliarti di scaricare gratuitamente la mia guida "25 Idee per rendere vincente la tua impresa" che ho preparato per aiutarti a gestire al meglio la tua attività, da un punto di vista fiscale e gestionale.

Sono esenti dal pagamento del canone della televisione le seguenti categorie:

Militari dell'Esercito Italiano: l'esenzione è solo per ospedali militari, case del soldato e sale conferenze dei militari delle forze armate. La detenzione del televisore in un alloggio privato, anche se situato all'interno delle caserme, non esime dal pagamento della tassa.



Militari di cittadinanza straniera appartenenti alle Forze Nato: Per i militari di cittadinanza straniera delle forze armate della NATO in Italia, e' possibile utilizzare dell'esenzione scrivendo al S.A.T. Sportello Abbonamenti TV allegando la dichiarazione del Comando da cui l'interessato dipende o autocertificazione di appartenenza alle forze armate della NATO.

Agenti diplomatici e consolari: Gli agenti diplomatici e consolari stranieri accreditati in Italia sono esentati dall'obbligo di pagare il canone, a condizione che nel paese rappresentato anche i nostri rappresentanti diplomatici accreditati godono di pari trattamento.

Rivenditori e riparatori TV: sono esentati dal pagamento del canone RAI le imprese che esercitano l'attività di riparazione o di vendita di apparecchiature radio televisive. Per regolarizzare la propria posizione la RAI ha inviato nel 2003 agli interessati un questionario da compilare e restituire alla RAI di competenza. Per ulteriori informazioni contattare il Call Center - risposta al numero 199123000.