Amministrazioneaziendale.com

Imposte dirette

Imposte dirette

Prima di iniziare con la lettura di questo articolo, mi permetto di consigliarti di scaricare gratuitamente la mia guida "25 Idee per rendere vincente la tua impresa" che ho preparato per aiutarti a gestire al meglio la tua attività, da un punto di vista fiscale e gestionale.

Si definiscono imposte dirette quelle che vanno a colpire la capacità contributiva del soggetto passivo dell'imposta per il fatto stesso di esistere. Il soggetto dispone di un patrimonio oppure percepisce un reddito oppure e pertanto, qualsiasi cosa egli faccia, è titolare di capacità contributiva. Ecco che le imposte che vanno a colpire il suo reddito come ad esempio IRPEF e IRES, oppure le addizionali regionali o comunali e alle numerosissime sostitutive e quelle che vanno a colpire il suo patrimonio come l’ICI e l’imposta di successione.


Le imposte dirette sono quindi quelle che colpiscono la capacità contributiva del soggetto e quindi il suo reddito e il suo patrimonio. Esse sono:

  •   IRPEF

  •   IRES

  •   IRAP

  •   ICI

  •   Canone RAI

  •   Imposta sostitutiva sui redditi da capitale