Amministrazioneaziendale.com

Beni in conto deposito, lavorazione, ecc.

Consegne di beni in conto deposito, lavorazione, ecc.

Prima di iniziare con la lettura di questo articolo, mi permetto di consigliarti di scaricare gratuitamente la mia guida "25 Idee per rendere vincente la tua impresa" che ho preparato per aiutarti a gestire al meglio la tua attività, da un punto di vista fiscale e gestionale.

Nei trasporti di beni da consegnare a terzi senza titolo traslativo della proprietà (Conto deposito, conto lavorazione, prestito d'uso, conto riparazione, conto manutenzione, conto visione, ecc.) il documento di trasporto con le caratteristiche di cui all'art. 1 comma 3° DPR 472/96 ('nuovo' documento, lettera di vettura, polizza di carico ecc.) è sufficiente a vincere le presunzioni di acquisto e di vendita senza fattura, stabilite dall'art. 53, DPR 633/72 a condizione che contenga la causale non traslativa della proprietà.






Elenco Causali del trasporto relative ai D.d.t.

Le causali del trasporto, rappresentano la motivazione per cui questo avviene, sono definite qui sotto e sono necessarie alla compilazione dei documenti di trasporto e delle fatture accompagnatorie.

• Conto deposito;
• Reso da conto deposito;
• Conto lavorazione;
• Reso da conto lavorazione;
• Prestito d'uso;
• Reso da prestito d'uso;
• Conto riparazione;
• Reso da conto riparazione;
• Conto manutenzione;
• Reso da conto manutenzione;
• Conto visione;
• Reso da conto visione;
• Omaggio;
• Campionario;
• Vendita.