Amministrazioneaziendale.com

Tirocini estivi di orientamento

Tirocini estivi di orientamento

Prima di iniziare con la lettura di questo articolo, mi permetto di consigliarti di scaricare gratuitamente la mia guida "25 Idee per rendere vincente la tua impresa" che ho preparato per aiutarti a gestire al meglio la tua attività, da un punto di vista fiscale e gestionale.

I tirocini estivi di orientamento sono promossi nel corso delle vacanze estive, per un adolescente o di un giovane, regolarmente iscritto ad un corso di studi presso l'università o una scuola in ogni ordine e grado, con lo scopo orientativo e di addestramento pratico.


I tirocini estivi di orientamento sono regolati da apposite convenzioni, conclusi tra i promotori gli imprenditori, che devono essere accompagnati da un percorso di formazione e di orientamento per ciascun tirocinio che deve essere sottoscritto dal tirocinante.


Lavoratori

I giovani che hanno compiuto 16 anni


Durata

Lo stage estivo dura per un periodo non superiore a tre mesi, anche in caso di più inserimenti, e si svolge nel periodo compreso tra la fine dell'anno accademico o scolastico e l'inizio del successivo.


Datori di Lavoro

Nel caso in cui i promotori sono scuole statali e paritarie, così come agenzie di formazione professionale accreditate dalla Regione o università e istituti di istruzione superiore, statali e non, la ditta ospitante non è soggetta ad alcun limite al numero di posizioni da avviare. Al contrario, se i promotori sono le altre parti di cui all'articolo 40, comma 3, della Legge n. 34/2008 (ma non limitati a: Province, Comuni, ASL, Camere di Commercio, Industria e Artigianato, comunità terapeutiche), si applicano i limiti per la formazione professionale e di orientamento.